Privacy and Safety Hub

Informazioni per l'applicazione della legge

Forze dell'ordine e community di Snap
Presso Snap prendiamo molto sul serio il nostro impegno di proteggere gli Snapchatter dall'uso improprio della nostra piattaforma. A questo proposito, lavoriamo con le forze dell'ordine e le agenzie governative per promuovere la sicurezza sulla nostra piattaforma.
Snap è impegnata a sostenere le forze dell'ordine nel rispetto della privacy e dei diritti dei nostri utenti. Una volta ricevuta e stabilita la validità di una richiesta legale d'informazioni relative agli account di Snapchat, rispondiamo nel rispetto delle norme vigenti in materia di legge e privacy.
Informazioni generali per le forze dell'ordine
Le presenti linee guida operative sono fornite alle forze dell'ordine e ai funzionari governativi che intendano richiedere a Snap informazioni su account Snapchat (ad esempio, i dati di un utente di Snapchat). Ulteriori informazioni riguardanti le richieste delle forze dell'ordine sono contenute nella nostra Guida per le forze dell'ordine, in cui potrai trovare i dettagli relativi alla possibile disponibilità d'informazioni sugli account Snapchat, nonché al tipo di procedura legale richiesta per imporre la divulgazione di tali dati.
Procedura legale degli Stati Uniti
Come società statunitense, Snap richiede che le forze dell'ordine degli Stati Uniti e le agenzie governative rispettino le leggi degli Stati Uniti riguardo alla divulgazione di qualsiasi informazione relativa agli account Snapchat.
La nostra capacità di divulgare informazioni sugli account Snapchat è generalmente disciplinata dallo Stored Communications Act, 18 U.S.C. § 2701, e seguenti Lo SCA impone di divulgare determinate informazioni sugli account Snapchat solo in risposta a specifici tipi di procedure legali, tra cui i mandati di comparizione, gli ordini del tribunale e i mandati di perquisizione.
Procedura legale al di fuori degli Stati Uniti
Le forze dell'ordine e le agenzie governative non statunitensi generalmente devono affidarsi alle modalità indicate nel Trattato di mutua assistenza giudiziaria (MLAT) o alle procedure di rogatoria per richiedere a Snap informazioni sugli account Snapchat. Come atto di cortesia verso le forze dell'ordine non statunitensi, verificheremo e risponderemo adeguatamente alle richieste di conservazione presentate durante il periodo di presa in carico del MLAT o delle procedure di rogatoria.
Snap può, a sua discrezione, fornire informazioni limitate relative ad account Snapchat alle forze dell'ordine e alle agenzie governative al di fuori degli Stati Uniti in risposta a procedure legali debitamente autorizzate nel Paese richiedente e tese a ottenere informazioni non riguardanti i contenuti, come le informazioni di base sugli abbonati e i dati IP.
Richieste di emergenza relative alla divulgazione delle informazioni
In conformità con 18 U.S.C. §§ 2702(b)(8) e 2702(c)(4), siamo in grado di divulgare volontariamente le informazioni sugli account Snapchat quando riteniamo, in buona fede, che sia in corso un'emergenza che rappresenti una minaccia di morte imminente o di gravi lesioni corporee e che giustifichi pertanto la divulgazione di tali informazioni.
Le informazioni per le forze dell'ordine su come inviare a Snap le richieste di emergenza relative alla divulgazione delle informazioni sono riportate nella nostra Guida per le forze dell'ordine. Le richieste di emergenza relative alla divulgazione d'informazioni devono essere presentate a Snap da un funzionario giurato delle forze dell'ordine e devono provenire da un dominio email ufficiale delle forze dell'ordine (o governative).
Periodo di conservazione dei dati
Le informazioni aggiornate sulle politiche di conservazione dei dati per Snap, Chat e Storie, nonché altre informazioni utili sono disponibili sul nostro Sito di assistenza.
 
Richieste di conservazione
Onoriamo le richieste formali da parte delle forze dell'ordine di conservare le informazioni in conformità con il titolo 18 U.S.C. § 2703(f). Dopo aver ricevuto tale richiesta, cercheremo di conservare qualunque informazione disponibile sull'account Snapchat associata a uno o più utenti Snapchat correttamente identificati, e che rientrino nell'intervallo di date specificato nella richiesta. Terremo queste informazioni conservate in un file offline per un massimo di 90 giorni e prolungheremo tale conservazione per un ulteriore periodo di 90 giorni con una richiesta formale di proroga. Consulta la Sezione IV della nostra Guida per le forze dell'ordine per maggiori informazioni sulla corretta localizzazione di un account di Snapchat.
Come atto di cortesia verso le forze dell'ordine non statunitensi, Snap può, a sua discrezione, conservare le informazioni disponibili sugli account Snapchat per un massimo di un anno durante il periodo di presa in carico del MLAT o delle procedure di rogatoria. A sua discrezione, Snap può estendere tale conservazione per un ulteriore periodo di sei mesi con una richiesta formale di proroga.
Preoccupazioni per la sicurezza dei bambini
Nei casi in cui ci rendiamo conto di contenuti relativi al potenziale sfruttamento dei minori sulla nostra piattaforma, il nostro team di Trust & Safety esamina le accuse e, se del caso, segnala tali situazioni al Centro nazionale per i bambini scomparsi e sfruttati (NCMEC). L'NCMEC esaminerà tali segnalazioni e si coordinerà con le forze di polizia internazionali.
Consenso dell'utente
Snap non divulga i dati degli utenti unicamente sulla base del consenso degli utenti stessi. Gli utenti che desiderano scaricare i propri dati possono trovare ulteriori informazioni sul nostro Sito di assistenza.
Informativa sulla comunicazione all'utente
La politica di Snap è quella di avvisare i nostri utenti quando riceviamo la notifica di una procedura legale che riguarda la divulgazione delle loro informazioni. Riconosciamo due eccezioni a questa linea di condotta. Innanzitutto, non notificheremo agli utenti le procedure legali in cui la comunicazione è vietata da un'ordinanza giudiziaria emessa ai sensi di 18 U.S.C. § 2705(b) o da altre autorità giudiziarie. In secondo luogo, laddove noi, a nostra esclusiva discrezione, riteniamo che sussista una circostanza eccezionale, come nei casi che riguardano lo sfruttamento minorile, la vendita di sostanze stupefacenti letali, la minaccia di morte imminente o lesioni corporee gravi, ci riserviamo il diritto di rinunciare a preavvisare l'utente.
Testimonianza
La divulgazione d'informazioni alle forze dell'ordine statunitensi sarà accompagnata da un Certificato di autenticità firmato che dovrebbe eliminare la necessità di testimoniare tramite un Custode dei documenti. Qualora si ravvisasse ancora la necessità di un custode dei documenti per rendere testimonianza, richiederemo il riconoscimento di tutti i mandati di comparizione statali ai sensi dell'"Uniform Act to Secure the Attendance of a Witness from Without a State in Criminal Proceedings, Cal." Codice penale § 1334 e seguenti
Snap non può fornire testimonianze di esperti o testimonianze al di fuori degli Stati Uniti.
Come sottoporre le richieste
I funzionari delle forze dell'ordine devono indirizzare le loro richieste a Snap Inc. Assicurati d'identificare il nome utente Snapchat dell'account richiesto. Se non riesci a individuare un nome utente, possiamo provare, con diverse probabilità di successo, a localizzare l'account con un numero di telefono, un indirizzo email o un ID utente esadecimale. Consulta la Sezione IV della nostra Guida per le forze dell'ordine per maggiori informazioni sulla corretta localizzazione di un account di Snapchat.
Le forze dell'ordine e le agenzie governative che hanno accesso al sito di Snap dei Servizi per le forze dell'ordine (LESS) devono presentare a Snap le richieste di procedure legali e di conservazione tramite il portale LESS all'indirizzo: less.snapchat.com. In LESS, i membri delle forze dell'ordine e delle agenzie governative possono creare un account per la presentazione delle richieste e la verifica dello stato delle presentazioni.
Accettiamo inoltre le richieste di conservazione, la notifica di atti processuali e le domande generali da parte delle forze dell'ordine tramite email all'indirizzo: lawenforcement@snapchat.com.
La ricezione delle richieste delle forze dell'ordine tramite i suddetti mezzi è esclusivamente a scopo di comodità e non elimina alcuna obiezione o diritto legale di Snap o dei suoi utenti.
Richieste da parte di soggetti non governativi
Si prega di notare che i metodi di cui sopra sono a disposizione soltanto dei funzionari delle forze dell'ordine.
Se contatti Snap per conto di un soggetto che non è associato alle forze dell'ordine e cerchi di soddisfare la richiesta di esibizione dei documenti per la difesa penale, ricorda che tale procedura legale deve essere notificata personalmente a Snap o al nostro agente di terza parte designato (a meno che non sia emessa o recepita in California). Le richieste di esibizione dei documenti per la difesa penale provenienti da altri Stati devono essere recepite in California, secondo quanto previsto dalla legge. Se cerchi di soddisfare la richiesta di accertamento civile, ricorda che Snap non accetta la notifica di tali atti processuali tramite email; le richieste di accertamento civile devono essere notificate personalmente a Snap o al nostro agente di terza parte designato. Le richieste di accertamento civile provenienti da altri Stati devono essere inoltre recepite in California.

Forze dell'ordine e community di Snap

Istruzioni per utenti, genitori e personale didattico
Presso Snap prendiamo molto sul serio il nostro impegno di proteggere gli Snapchatter dall'uso improprio della nostra piattaforma. A questo proposito, lavoriamo con le forze dell'ordine e le agenzie governative per promuovere la sicurezza sulla nostra piattaforma.
Istruzioni relative alle preoccupazioni sulla privacy degli utenti
Snap è impegnata a sostenere le forze dell'ordine nel rispetto della privacy e dei diritti dei nostri utenti. Una volta ricevuta e stabilita la validità di una richiesta legale d'informazioni relative agli account di Snapchat, rispondiamo nel rispetto delle norme vigenti in materia di legge e privacy.
Come promuoviamo la sicurezza
Anche se è vero che valutiamo l'effimero, alcune informazioni sull'account possono essere recuperate dalle forze dell'ordine attraverso una regolare procedura legale. In alcuni casi questo potrebbe significare aiutare le forze dell'ordine nella prevenzione delle attività illegali e processare gli account in cerca di violazioni ai Termini di Servizio di Snap. Diamo assistenza anche in situazioni urgenti e minacce imminenti alla vita, quali minacce di sparatoria a scuola, minacce di attentati dinamitardi e casi di persone scomparse.
Condividi con la tua community come segnalare i problemi a Snap!
  • Segnalazione in-app: puoi facilmente segnalarci contenuti inappropriati direttamente dall'app! Tieni premuto sullo Snap, poi premi il pulsante "Segnala Snap". Facci sapere cosa sta succedendo: faremo del nostro meglio per aiutare!
  • Scrivici un'email: puoi anche inviarci una segnalazione via e-mail direttamente attraverso il nostro sito di supporto.
Richiesta di assistenza
Se tu o qualcuno che conosci è in pericolo immediato, ti invitiamo a contattare al più presto la polizia locale.
Report sulla trasparenza
I report sulla trasparenza di Snapchat vengono pubblicati due volte all'anno. Questi report forniscono importanti informazioni sulla quantità e sulla natura delle richieste governative riguardanti informazioni sugli account degli Snapchatter e altre comunicazioni di tipo legale.